Parola agli appassionati di montagna: Gianni Bertellini

28 Settembre 2019 by in category ESCURSIONISMO tagged as , , , with 0 and 2
Home > Blog > ESCURSIONISMO > Parola agli appassionati di montagna: Gianni Bertellini

Parola agli appassionati di montagna: Gianni Bertellini
Il mio nome è Gianni Bertellini, sono nato nel 1967 a Firenze, città in cui vivo e lavoro da sempre.

Fin dalla più tenera età frequento l’Alto Adige, dove scappo ogni volta che ne ho la possibilità.

Grazie al mio babbo (da noi chiamarlo papà è reato!), ho iniziato ad amare le montagne. Sono fortunato di aver viaggiato molto nel corso degli anni, ma l’Alto Adige è di gran lunga il posto del cuore. 

Negli ultimi anni mi è stata data la possibilità di condividere la mia passione, grazie alla pubblicazione di due guide escursionistiche entrambe edite da Idea Montagna

Escursioni in Val Badia (2017) ed Escursioni in Valle Aurina (2018). 

Con queste due opere, cui presto ne seguirà una terza riguardante l’Alta Val Pusteria, il mio intento è quello di trasmettere la mia filosofia, ovvero la scoperta (o meglio riscoperta) della montagna camminando.

In quanto negli ultimi anni ho assistito a un notevole incremento della presenza di appassionati meccanizzati e iper tecnologici utili per aumentare e monitorare la velocità, documentare le discese con telecamere di ultima generazione a bordo di biciclette che costano quanto un’automobile.

Questa “frenesia tecnologica”, passatemi il termine, cozza contro il mio principio di  vivere la lentezza, per poter apprezzare ciò che di bello offre la natura stessa. Come sosteneva il “babbo”, l’obiettivo di un’escursione è quello della scoperta della natura e dell’arricchimento spirituale: meravigliarsi di fronte a un fiore o un albero secolare, contemplare estasiati un paesaggio di struggente bellezza, oppure scorgere nel fitto del bosco un animale della foresta. In quest’ottica poco importa se per una passeggiata di un’ora si possa impiegare anche il doppio del tempo previsto.

Altra caratteristica delle mie guide è quella di descrivere itinerari che non necessitino di esperienze alpinistiche, ma che siano accessibili a tutti, con l’unica raccomandazione di non intraprendere percorsi che siano oltre le proprie possibilità. 

In più, e di questo devo dare il giusto merito al mio editore, mi è stata data la possibilità tra una escursione e l’altra di raccontare storie e curiosità che caratterizzano il territorio: la conoscenza di avvenimenti, taluni sconosciuti, talaltri incredibili, oltre ad arricchirci culturalmente è a mio modo di vedere un’ulteriore spinta alla scoperta di un territorio e dei suoi abitanti. 

La mia passione per la fotografia

L’amore per la natura mi ha portato ad avvicinarmi alla fotografia negli ultimi anni. Condivido alcuni dei miei scatti sui miei canali social (Instagram e le pagine Facebook Escursioni in Val Badia e Escursioni in Val Aurina e Val Pusteria) e negli ultimi tempi questa passione ha quindi affiancato quella che da sempre provo per le montagne e l’escursionismo: sebbene la mia attrezzatura sia più improntata alla praticità che alla professionalità, sono stato contattato spesso da aziende di promozione turistica per le mie immagini, che volentieri e con una punta di orgoglio ho condiviso. 

Ci vediamo in montagna per camminare assieme!

Gianni Bertellini

Add comment

PROUDLY POWERED BY Marco Girardi - P.IVA: 04444920286 ~ ©2019 Created with Love and Respect for Mountains

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per il corretto funzionamento del sito web e per fini statistici. Puoi attivare tutte le funzionalità del sito internet o revocare i consensi già forniti. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi